Lavoro: Gianluca Daniele, Segretario Cgil Napoli: Regione Campania ignora lavoratori Trianon, 
fondi per tutto ma non per la cultura.

(ANSA) - NAPOLI, 25 MAR - "In Regione Campania si stanziano fondi per tutto, meno che per la cultura" afferma, in una nota, Gianluca Daniele, segretario della Cgil di Napoli che sottolinea: "Dopo cinque anni di austeritÓ di disservizi e sacrifici per i cittadini della Campania, da qualche settimana ci troviamo di fronte ad un programma di spesa con ritmi serratissimi e milioni di euro destinati alle pi¨ svariate aree". "Interessante notare - prosegue Daniele - la coerente miopia nei confronti delle politiche culturali con l'assenza di fondi a favore della cultura che rimane, ancora una volta, ignorata dalla giunta Caldoro. Intanto continua il rimbalzo delle responsabilitÓ rispetto alla profonda crisi del teatro Trianon Viviani i cui lavoratori sono senza stipendio da sei mesi e che continua a non avere prospettive rispetto alle pur possibili soluzioni, basti pensare all'interessamento del Comune di Napoli o alla paventata possibilitÓ di inserimento del Trianon nel percorso del teatro Nazionale, ipotesi oggi non pi¨ percorribile, ma che, se ci fosse stata sinergia di intenti tra istituzioni avrebbe costituito la soluzione''. Conclude Daniele: ''Resta comunque possibile che i nove lavoratori del Trianon Viviani, per il quale giÓ abbiamo lanciato una serie di proposte, tra cui quella della scuola intitolata a Pino Daniele, vengano impegnati nella Fondazione Campania dei Festival. Parliamo di 9 professionalitÓ da sempre impegnate nel mondo del teatro e non certo di lavoratori allo sbaraglio e quindi di difficile collocazione, fermo restando la necessitÓ di trovare una soluzione per quella che Ŕ ancora oggi una ferita aperta nel panorama culturale partenopeo".(ANSA).